giovedì 17 maggio 2012

Da "Il dolce della vita" di Franca Foffo: caramelle gelées


Caramelle gelées

Vi è mai capitato di trarre spunto da un romanzo, o da un film, per realizzare una vostra ricetta? Spesso leggiamo libri che, a volte tra le righe, a volte in modo preciso e dettagliato, ci suggeriscono qualche delizia culinaria. Ed é così che quest'oggi ho il piacere di pubblicare, direttamente da "Il dolce della vita" di Franca Foffo (Sovera edizioni), la mia versione delle sue golosissime caramelle géeles. 
In un itinerario gastronomico-sentimentale, le cui pagine raccontano di incontri ed amori, di shopping e di ricette attraverso il variegato mondo della pasticceria, Franca Foffo ci diletta con il suo universo frizzante e un po' fatato. Fil rouge de “Il dolce della vita” le passioni e i sentimenti di una giovane figlia degli anni Ottanta, donna capace di emozionarsi per dei profumi che riaccendono dimenticate sensazioni e ne animano di nuove; per dei dolci, assoluti attimi di passione ed estasi, in grado di riempire l’anima e colorarne la vita.
 





Ingredienti: 
12 gr di gelatina per dolci (6 fogli)
succo di 1/2 limone
100 ml di succo di fragola (potete scegliere quello che vi piace di più, l’importante è che sia abbastanza denso)
200 gr di zucchero
Procedimento:
Ho fatto sciogliere la gelatina in acqua fredda. Ho versato in un pentolino lo zucchero, il succo di limone e quello di fragola. Ho messo sul fuoco il composto e portato a ebollizione (deve bollire per 2 minuti). Ho spento il fuoco e fatto raffreddare per 1 minuto. Ho aggiunto la gelatina strizzata, mescolando per un minuto. Quindi ho versato il composto negli stampini per il ghiaccio in silicone (é più facile estrarre le caramelle una volta pronte) ed ho lasciato in frigo per 24 ore. Ho staccato le gelées dagli stampini (aiutandomi con la punta di un coltello inserito lungo i bordi). Le ho immerse nello zucchero e le ho disposte sull'alzatina.


Caramelle gelées



2 commenti:

  1. te le ruberei molto volentieri! sono davvero invitanti ^_^

    roberta

    RispondiElimina
  2. Golosissime!!! Complimenti, ciao

    RispondiElimina