martedì 13 dicembre 2011

Tagliatelle "boscaiole"

Tagliatelle "boscaiole"

Allarme rosso: blog in picchiata. Bisogna correre ai ripari. Urge un rimedio. E subito. Immaginatemi ad osservare inerte il grafico delle statistiche relative alle ultime 3 settimane (circa) di visite al mio blog. Ed appurare che in effetti mi sono un po' data alla macchia in cucina. Sarà stato il periodo di fermento in vista del Natale. Sarà stata la pigrizia. Insomma, ho trascurato un po' il blog. E non si fa. Per cui, inutile piangere sul latte versato. Oggi DOVEVO pubblicare qualcosa. Il mio pensiero è vagato alla ricerca di qualche ricetta sfiziosa fotografata ma non ancora pubblicata. Perché pane e salame anche no, dai. Lampadina di Archimede. Ma certo! Le tagliatelle.

Tagliatelle con farina di castagne


Tagliatelle con farina di castagne

Ingredienti per le tagliatelle (dose per 2 persone):
100 gr di farina 00
50 gr di farina di castagne
10 gr di olio
1 uovo
Ingredienti per il sugo:
1 salsiccia
150 gr di funghi porcini (anche secchi)
100 ml di panna fresca
1/2 scalogno
sale
Procedimento:
Ho versato le due farine a "montagnola" sulla spianatoia, formando una fontanella al centro, dove ho versato l'uovo, l'olio e il pizzico di sale. Ho impastato energicamente per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e consistente (se dovesse risultare troppo asciutto, aggiungere un cucchiaio di acqua). Ho riposto in frigorifero per una trentina di minuti, coprendo la palla con della pellicola. Quindi l'ho stesa dapprima con un mattarello e poi passandola più volte nella macchina per la pasta (sezione sfoglie). Infine ho passato le sfoglie nella sezione per il taglio delle tagliatelle. Dopo aver disposto le tagliatelle in un vassoio ben infarinato, ho preparato il sugo con: soffritto di scalogno, salsiccia sgranata (precedentemente sgrassata), i funghi porcini a fettine e la panna liquida. Ho cucinato la pasta per pochi minuti  e l'ho servita con il sugo.


Tagliatelle "boscaiole"


Tagliatelle "boscaiole"

6 commenti:

  1. Ciao Tiziana! Sei tornata con un ottimo piatto!...davvero una "signora" boscaiola questa, con la pasta fatta con la farina di castagne!
    Io la mangerei anche a quest'ora :)!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. "Ecco per te il 3° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca sul mio nome mittente.

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine.
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  3. beh che dire...... queste tagliatelle hanno un aspetto davvero invitante :-) bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Ciao! sono capitata qui per caso e mi piacciono molto le tue ricette...slurp! e anche io sono una fan sfegatata della cucina italiana che non cambierei con nessun altra al mondo!!!

    Ti aspetto nel mio blog, se vorrai dove parlo di danza
    baci e buona domenica ai fornelli
    nadia

    RispondiElimina
  5. Che carino il tuo blog!
    Ed il titolo mi piace un sacco..
    Vogliamo anche aggiungere che la ricetta mi ha fatto venire una fame gigante???
    A presto, Sara

    RispondiElimina
  6. @Emanuela, @OPEN KITCHEN MAGAZINE, @Stregha, @nastri&pece, @Sara grazie mille a voi!

    RispondiElimina